Come togliere il catarro dalle orecchie.

Catarro nelle orecchie?

Il catarro può accumularsi anche nell’orecchio

Molti dei miei pazienti rimangono stupiti quando dico loro che hanno del catarro all’interno dell’orecchio. Infatti, mentre è cosa nota che il catarro si può accumulare all’interno del naso, molti non sanno che il problema può interessare anche l’orecchio. In particolare, in questi casi si parla di otite media catarrale o di otite media effusiva.

L’accumulo di catarro all’interno dell’orecchio è assai frequente nel bambino. Non sempre questo fenomeno si associa a mal di orecchio. Anzi, in diversi casi, l’accumulo di catarro nel bambino non si associa a dolore. Frequentemente, questa condizione è caratterizzata esclusivamente da sensazione di orecchio ovattato e/o calo dell’udito, tutti sintomi di cui difficilmente un bambino piccolo si lamenta. Solitamente sono i genitori ad accorgersi del problema, perché il bambino comincia a chiedere frequentemente di ripetere le parole o perché alza il volume della TV in modo esagerato. Per comprendere l’importanza di una condizione uditiva normale nel bambino, si consiglia la lettura del Post “L’udito: una finestra sul mondo!“.

Nell’adulto l’accumulo di catarro interessa meno frequentemente entrambe le orecchie e solitamente il paziente inizia a lamentarsi per un senso di ovattamento che interessa una delle due orecchie. Se l’accumulo di catarro non si risolve, da solo o mediante terapia farmacologica, si può sviluppare il classico mal d’orecchio.

Che problemi può dare il catarro nelle orecchie?

Che problemi può determinare il catarro nelle orecchie?

Le conseguenze di un accumulo di catarro all’interno delle orecchie variano a seconda della durata del fenomeno.

Se il fenomeno dura soltanto per pochi giorni, il paziente potrà sperimentare un transitorio calo uditivo più o meno grave. Nel caso il liquido contenuto nell’orecchio venga infettato da un batterio, all’interno della cassa timpanica si può sviluppare un vero e proprio processo infettivo denominato otite media acuta. Questa patologia è caratterizzata da dolore e, in alcuni casi da fuoriuscita di secrezione siero-mucosa dall’orecchio. Ricordiamo che in certi casi il dolore all’orecchio può essere provocato da patologie di altri distretti. A questo proposito consigliamo la lettura del Post “Male all’orecchio provocato da denti o gola: è possibile?“.

Se il fenomeno si perpetua per settimane o mesi, evento frequente nel bambino, il calo uditivo che ne consegue può provocare numerosi problemi al bambino. In particolare il calo uditivo può determinare difficoltà in ambito scolastico e ritardo linguistico. A questo va aggiunto che l’accumulo di catarro facilita l’insorgenza di otiti medie acute, con dolore e fuoriuscita di catarro anche nel bambino. A tal riguardo si consiglia di leggere anche il post “Cosa significa timpanogramma piatto“.

Come togliere il catarro dalle orecchie

blank
Una siringa per rimuovere il catarro? No… impossibile

Molti pazienti, dopo la mia affermazione sulla presenza di catarro all’interno dell’orecchio, mi chiedono di rimuoverlo. magari con una siringa. Purtroppo non è possibile utilizzare una siringa per togliere il catarro dall’orecchio. Infatti, il catarro non si trova nel condotto uditivo esterno (come nel caso del cerume), ma all’interno della cassa timpanica. Per rimuovere il catarro con una siringa si dovrebbe perforare il timpano ed andare ad aspirare all’interno della cassa… cosa che nessuno gradirebbe! E’ molto importante evitare di peggiorare il problema con “soluzioni casalinghe” pericolose. A questo riguardo consiglio di leggere il Post “Otite: cosa non fare“.

Nella maggior parte dei casi il catarro nelle orecchie viene eliminato assumendo medicine. In particolare, si utilizzano decongestionanti nasali e sistemici in grado di favorire il drenaggio di questo catarro attraverso la Tuba di Eustachio, un sottile condotto che mette in comunicazione la cassa timpanica con la gola. In casi selezionati, è possibile proporre una terapia non farmacologica basata su una speciale ginnastica tubarica oppure su insufflazioni con acqua termale. Per approfondire questi argomenti consigliamo la lettura dei Post “Un palloncino per curare il nostro orecchio” e “Sordità rinogena“.

Nel bambino risulta particolarmente indicata la terapia con Rinowash (vedi a tal proposito gli articoli “Rinowash, il migliore amico delle mamme” e “E se il bambino non vuole fare il Rinowash?“).

0 0 vote
Article Rating

Pubblicato da

blank

Gianni Gitti

Medico Chirurgo Specialista in Otorinolaringoiatria, Medicina del Sonno e Medicina Estetica. Responsabile del servizio di Otorinolaringoiatria del CRO di Firenze. Autore di "Sindrome delle Apnee Notturne: domande frequenti" Autorie di "Reflusso gastroesofageo e reflusso extra-esofageo: domande frequenti"

Sottoscrivi
Notificami
guest
70 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
gii
1 anno fa

Buongiorno, è possibile capire se il problema dell’udito che va peggiorando dipende dal catarro o da altro attraverso un test dell’udito online come questo: https://www.starkey.it/migliora-il-tuo-udito?

Grazie

Roberto
Roberto
1 anno fa
Reply to  Gianni Gitti

Va bene cosa occorre??

Roberto
Roberto
1 anno fa
Reply to  gii

Avendo un otite cronicao bilarterale,da orec hio dx sento poco il sx e’ risarcito ma e’ pieno di catarro.

Vincenzo bruno
Vincenzo bruno
1 anno fa

Salve,dopo una visita specialistica di un noto otorino di Roma,per il muco frontale mi aveva consigliato un centro dove mi diceva il noto otorino ,più o meno ,che mi avrebbero fatto un tampone faringeo,con lo stesso germe?producono un vaccino , formato da 3 cicli di 14 siringhe annuali,io ho avuto paura e nn lo mai fatto…che cosa me pensate????Enzo bruno diamante,cs
.Grazie

PIETRO PAOLO COSSU
PIETRO PAOLO COSSU
1 anno fa
Reply to  Gianni Gitti

Anche io o il problema del catarro nell’orecchio come risolve l ottorino

Sofia
Sofia
1 anno fa

Salve grazie per le informazioni condivise. Vorrei chiederle un consiglio se possibile: ho avuto per diversi giorni mal di testa e senso di pressione alle orecchie, sospettato catarro ma non scendeva niente in gola e il naso non era tappato, solo a volte notavo scendere in gola piccole quantità di muco giallo, ho iniziato con aerosol con clenil e fluimucil e mi sembra che ora sta scendendo il muco il senso di pressione si è attenuato ma si è ora aggiunto mal di gola, per cui ho preso tachifludec, mi può consigliare per quanti giorni continuare con aerosol e se… Leggi il resto »

Francesca
Francesca
1 anno fa

Salve, Ieri ho fatto la visita dall’otorino il quale mi ha detto di avere del catarro nell’orecchio nonostante io non sia stata raffreddata in questo periodo. Sono andata da lui perché ho iniziato da una settimana con un fastidiosissimo acufene. È possibile che dipenda da questo catarro nell’orecchio? Inoltre mi ha detto di avere artralgia ATM per cui la cura che mi ha dato è Feldene Fast dopo pranzo, flexiban dopo cena e tre volte al giorno due puff di biorinil. Non era necessario qualche mucolitico o cose simili? Parlo da ignorante in materia! In attesa di una risposta la… Leggi il resto »

Francesca
Francesca
1 anno fa

Inoltre, posso usufruire dell’areosol? Se sì, quale medicinale è utile?
Spero davvero di risolvere presto perché l’acufene è insopportabile!

Francesca
Francesca
1 anno fa
Reply to  Gianni Gitti

Grazie per le sue risposte! Le chiedo dunque cosa potrebbe essere utile dato che non ho avuto farmaci per curare il catarro ma solo l’artralgia.
Grazie mille

Roberto
Roberto
1 anno fa

Ho un otite bilaterale catarrale da pare chi anni da bambino ho 73 anni sono stato x 1 mese e mezzo a 15/16 gradi sotto zero( boston) USA.e sono rimasto chiuso nel naso orecchi(Nn sento più nulla..e perso la voce.preso medicine bentelan antibiotico,e flumicil.ma vorrei avere una visita otorino, x verificare il mio stato ora.e se devo operarmi all’orecchio e al naso. ,ho sempre catarro giramenti di testa e muco continuo.grazie.

Roberto
Roberto
1 anno fa

Ho il catarro nelle orecchie vorrei rimuoverlo cosa faccio?? Ho 73 anni.

Luigi giaccio
Luigi giaccio
1 anno fa

Salve le volevo chiedere il mio otorino ha detto che ho catarro all interno delle orecchie in quanto non passa aria dal naso all orecchio e mi ha detto di fare delle terapie per La sordità rinogena alle terme in quanto io vivo a Napoli , sono una terapia efficace?

Anna
Anna
1 anno fa
Reply to  Gianni Gitti

Salve, volevo un suo parere se è possibile grazie, è quasi un anno che vado dall’otorinolaingoiatra, la prima volta perché ho avuto il distacco degli ossicini quindi violente vertigini sensi di vomito ed è stato scioccante dopo alcune manovre e tra esercizi da fare a casa sono passati un 4 mesi ma diciamo che ero guarita al 90%dopo un po’ di tempo ho avuto orecchie ovattate come se fossi in alta quota, ritornata dalla dottoressa mi ha diagnosticato un catarro all’interno dell’orecchio, mi ha prescritto una cura con aerosol, con spray nasale 10 minuti prima di iniziare Biorinil, per Aerosol… Leggi il resto »

domenico
domenico
1 anno fa

Salve io è da tre anni che prendo vaccino orale cioe 10 pillole al mese per tre mesi una volta l anno eil catarro tubarico si forma appena appena ora quest’anno non lho preso e mi si è formato un bel catarro tubarico .la domanda è se posso fare 2cicli all anno di vaccino orale cioè pttobre novembre e dicembre e poi marzo aprile e maggio ?poi adesso come faccio a far uscire il catarro dalla cassa tpanica e qual è la terapia aiutatemi dottore .tempo fa ho fatto l insufflazione 2volte janno funzionato la terza volta no e non ci sono piu andato.

Severina cecere
Severina cecere
1 anno fa

Ho 42anni soffro da anni x via del catarro alle orecchie tengo dei suoni all interno del timpano nn so come fare ho cambiato parecchi dottori ho comprato il cono uditivo senza risolvere nulla e tengo giramenti di testa di continuo nn so più a chi rivolgermi

Pietro
Pietro
1 anno fa

Salve a tutti ho fatto una visita dall otorinolaringoiatra mi ha riscontrato il muco nell orecchio mi ha prescritto il brusonex a spray volevo sapere se va bene come medicinale grazie.

Giulio
Giulio
10 mesi fa

Salve, oggi sono andato a fare una visita dall’otorino e ho scoperto di avere il catarro nelle orecchie. Mi ha prescritto varie cose da prendere e anche soffiare un palloncino. Se entro 15 giorni non mi passa mi devono forare il timpano mi hanno detto. Ora vorrei sapere… Se ad esempio tra una settimana mi passa devo continuare a prendere i vari medicinali? Funzionano quelle manovre Come soffiare a bocca e naso chiusi? Qualche consiglio? Perché non vorrei farmi bucare il timpano…. In più entro quando posso riniziare ad allenarmi? (palestra)

Manuela
Manuela
9 mesi fa

L’otorino mi ha riscontrato a seguito di accurata visita il catarro nell’orecchio e mi ha prescritto il deltacortene 25mg va bene, perché mi sembra alto il dosaggio.

Manuela
Manuela
9 mesi fa

25 mg solo per tre giorni, e per altri tre giorni mezza compressa. Va bene?, o il dosaggio è troppo alto?

Roberto terenghi
Roberto terenghi
8 mesi fa
Reply to  Gianni Gitti

Dottore buongiorno anche io soffro di otite catarrale, ho avuto anche orecchio ovattato ma pulito dall’otorino. Ho il detto basale deviato a sx infatti la mia otite che può essere una co reggenza si sviluppa da quella parte. L’otorino mi diede deltacortene 25 mg. Va bene? Grazie e cordiali saluti Roberto

Marica
Marica
7 mesi fa

Salve, dopo una visita dall’otorino, causa mal di orecchio e mal di gola,mi è stata riscontrata un otite media acuta. Ho iniziato la cura con antibiotico e cortisone(decadron) ma l’orecchio si è completamente tappato. Il dottore mi ha detto di proseguire la cura con il cortisone, aerosol e spray nasale ma ancora dopo 10 giorni l orecchio risulta tappato. Mi chiedo se sia normale e ci vorrà del tempo o si tratta di altro e di una cura errata?

Enzo
Enzo
3 mesi fa
Reply to  Gianni Gitti

Buonasera dottore ho 43 anni per il problema muchi all orecchio sinistro il mio otorino mi ha prescritto aerosol con fluiborn e clenil mattina e sera per 5 giorni lei dice che è una buona cura?

Rosario
Rosario
6 mesi fa

Salve dopo una terapia fatta di areosol e cortisone ho ancora l orecchio piena di catarro poco udito e ogni tanto mo fa come lo battito del cuore cosa posso fare dott grazie

chicca
chicca
3 mesi fa

buongiorno a mia figlia, 6 anni, è stato diagnosticato da un paio di anni un versamento endotimpanico e sordità rinogena. abbiamo fatto diverse cure, continuative e contingenti.. -con antibiotico una volta/settimana per 9 settimane, -aerosol con aricort o clenil… -con cortisone per via orale di recente come cura in occasione di un mal d’orecchio notturno (di solito per mia figlia non è il dolore il campanello d’allarme ma la febbre che inizia come febbricola e poi arriva anche a 40) – le cure termali la scorsa estate (docce nasali, politzer e inalazioni). tutto “risolve” un po’ ma il timpanogramma è… Leggi il resto »

chicca
chicca
3 mesi fa
Reply to  chicca

aggiungo che ho acquistato anche un nebulizzatore e l’acqua di tabiano, che mi dicono essere particolamente idonea per la cura di questo tipo di problemi. posso utilizzarlo? posso usare l’acqua di tabiano per il rinowash?
la ringrazio

chicca
chicca
3 mesi fa
Reply to  chicca

mi perdoni…aggiungo ancora..ho letto di questo palloncino Otovent che se capisco bene simula il lavoro della insufflazione…pensa che possa provarlo?

chicca
chicca
3 mesi fa
Reply to  Gianni Gitti

la ringrazio molto per la sua risposta. fortunatamente la mia bimba non ha mai avuto problemi nel parlare ma, credo che, comprensibilmente, adesso è in prima elementare ha talvolta difficoltà nel distinguere i suoni “sordi” tipo m e n nelle paroline nuove…bisogna che vengano ben scanditi… motivo per cui mi preme risolvere la questione. faremo a breve un nuovo controllo con lo specialista qui a roma, ma vorrei evitare di dover arrivare nuovamente ad una settimana di Bentelan (anche se è il farmaco più facile da farle assumere, poichè insapore), perchè ho timore possa causarle altri tipi di problemi. mi… Leggi il resto »

Silvana
Silvana
3 mesi fa
Reply to  Gianni Gitti

Salve io ho un otite catarrale e non riesco a capire ancora come fare ho preso farmaci prescritto dal medico ma non è cambiato niente cosa posso fare

Debora
Debora
2 mesi fa

Dr. Buonasera, non so se riuscirò ad essere breve ma ci provo. Sono in una situazione in cui non so se preoccuparmi o meno e nessun medico mi da una direzione concreta. Le spiego. Sono a casa per influenza (dal 28 febbraio) e il mio medico curante in base ai sintomi mi ha dato l’antibiotico orelox (dal 2 marzo) in concomitanza con la Tachipirina data la febbre alta. Dal 5 non ho più febbre x fortuna e raffreddore quasi totalmente nullo da ieri, ma dal 2 ad oggi (mi ha detto di continuare ancora l’antibiotico) ho l’orecchio sinistro totalmente ovattato… Leggi il resto »

Alessia
Alessia
2 mesi fa

Dottore, il catarro nelle orecchie puó provocare acufene?

Barbara
Barbara
14 giorni fa
Reply to  Alessia

Alessia ciao,mi sta succedendo la stessa cosa, acufene e muco nell’orecchio, sto impazzendo, tu hai risolto? Grazie anticipatamente
Barbara.

Vincenza termite
Vincenza termite
1 mese fa

In questo momento di covid 19.e quasi impossibile recarsi dal medico. Soffro da più di un mese di congestione nasale.. Gola arrossata e ugola più lunga e fastidiosa e sensazione di avere acqua nelle orecchie.. Cura antinfiammatorio.. Tachipirina.. Aereosol con antibiotico.. Antistaminico.. Lavaggi nasali con acqua salina.. Non ottenendo nessun miglioramento.. Quadro
Clinico odierno e naso chiuso orecchio tappato dolente gola arrossata.. Non so so se mi risponderete… Puntualizzo sono un soggetto allergico.. Ma non ho quasi mai riniti

Serena
Serena
1 mese fa
Reply to  Gianni Gitti

Buonasera dottore ho avuto un forte prurito all interno dell orecchio ho interpellato sia il medico di famiglia sia un otorino che mi hanno prescritto delle gocce ma senza risultati, poi ha iniziato una sensazione di cattarro che si muove all interno specialmente quando mi sdraio, mi e successo anche qualche anno fa e mi ricordo che un otorino mi diete il deltacortene da 25 per 4 giorni poi altri tre mezza compressa e 10 giorni di biorinil 3 volte al giorno, cosi ho deciso di riprovare con questa cura perche mi aveva dato ottimi risultati, il consiglio che vorrei… Leggi il resto »

Giacomo
Giacomo
1 mese fa

Buongiorno Dottore,
Ho sofferto in passato di otiti esterne croniche, risolte senza apparenti strascichi. Sono da diversi mesi sottoposto a condizioni ambientali “estreme”, molto caldo, molto freddo, aria molto secca, aria molto umida. Durante una visita di controllo l’otorino diceva di non vedere attraverso il timpano e sospettava fosse pieno di muco; le condizioni ambientali non aiutano se capisco bene. A seconda di come muovo la testa sento un rumore dentro l’orecchio, non un acufene. A parte le terapie farmacologiche, ci sono esercizi o posizioni preferibili per evitare che il muco vada nell’oreccho?

Fatima
Fatima
29 giorni fa

Buongiorno. Mio marito non sente più come prima dopo aver avuto la otite. Cosa possiamo fare per farlo sentire come prima?

Marco Piras
Marco Piras
27 giorni fa

Salve dottore io ho sicuramente catarro all interno perché mi è stato diagnosticato, ho problemi quando salgo di quota anche se di poco devo sempre compensare è se scendo è uguale,quando inghiotto saliva sento dei piccoli scoppi nelle orecchie.ho fatto cure termali,inalazioni endotimpaniche ho fatto cure mucolitiche però il problema non passa ho pure un po’ di udito basso è ronzii nelle orecchie.

Andrea
Andrea
25 giorni fa

Dottore buonasera, le scrivo perchè a seguito di una sensazione di pienezza dell’orecchio per presenza di catarro (sento come la sensazione di una spugna) ho provato molte soluzioni senza ottenere benefici. Deltacortene da 25 per 15 gg (5gg intera, 5gg mezza, 5gg 1/4), Rinoclenil per 10gg, Suffumigi una volta al giorno. Ora ho appena inziato i lavaggi nasali un giorno si e uno no. L’otorino mi ha detto che le orecchie sono pulite e non c’è traccia di cerume, ma dal test dell’udito si evince presenza di catarro in entrambe, anche se io in uno non ho sintomi e nell’altro… Leggi il resto »

Ela
Ela
17 giorni fa

Buongiorno.. O orecchie tappate da marzo O presto gocce tobradex sembrava quasi passato.. poi mi e tornato di nuovo dopo un mese mal di orecchie e febbre o presso antibiotico cefixoral e zitromax niente da fare sempre orecchie tappate..o fatto la visita e ce scritto , cicatrice puntiforme da possibile perforazione progressa.. sto prendendo deltacortene x15 giorni e fluifort, non ce tanta differenza .. mi anno detto che è una cosa lunga non guarisce in fretta… volevo sapere quanto lunga 2 mesi 5 mesi ?da cose dovuto e perché non mi passa in così tanto tempo?Cosa posso fare che mi… Leggi il resto »