Edema dell’ugola: quali sono le cause?

Edema dell’ugola?

La reale funzione dell’ugola rimane ad oggi ignota

Ti sei svegliato con l’ugola gonfia? Potresti essere affetto da edema dell’ugola. Quasi tutti sanno cosa sia l’ugola. Ad essa sono state attribuite, nel corso dei secoli, diverse funzioni, a volte anche bizzarre.  Molti credono che l’ugola serva per parlare o per cantare. In realtà, la reale funzione di questa appendice resta ignota.

Spesso ci ricordiamo che l’ugola esiste solo quando provoca qualche problema. Per fortuna, nella maggior parte dei casi, si tratta di problemi non gravi. Tra di essi citiamo l’edema dell’ugola, ovvero la tumefazione dell’ugola. Questa condizione è caratterizzata da sensazione di corpo estraneo, difficoltà nella deglutizione e voce da ingombro (simile a quella di chi parla con una patata in bocca…). Solitamente la sintomatologia si sviluppa nell’arco di poche ore e nella maggior parte dei casi si manifesta al risveglio. Si tratta di una condizione particolarmente spiacevole che, in rari casi, può divenire potenzialmente letale.

Da cosa dipende l’edema dell’ugola?

Fino a pochi anni fa si credeva che l’edema dell’ugola potesse dipendere da due cause principali: l’allergia e la classica “frescata” invernale.

Non c’è dubbio che l’allergia possa essere implicata nella genesi di questa patologia. E’ noto a tutti, infatti, come l’ingestione di un alimento a cui si è allergici può provocare gonfiore alle alte vie respiratorie fino alla reazione anafilattica. Esiste anche una forma di edema che si comporta come un edema allergico ma che dipende dalla mancanza di particolare enzimi (Edema di Quincke). La diagnosi di questo tipo di disturbo è di pertinenza allergologica/immunologica.

Altro meccanismo a cui storicamente si attribuisce la genesi dell’edema dell’ugola è il raffreddamento e la “frescata”. In effetti, pazienti affetti da edema dell’ugola, riferiscono spesso di essersi raffreddati più del normale.

Negli ultimi anni, tuttavia, si è preso sempre maggiormente coscienza che una delle cause più importanti di insorgenza di edema dell’ugola possa essere il russamento e le apnee nel sonno. L’edema sarebbe determinato dall’azione di “risucchio” dell’ugola, dovuto all’elevata pressione negativa tipica della sindrome delle apnee notturne. Per questo motivo appare assolutamente saggio, in caso di insorgenza di edema dell’ugola, sottoporsi a polisonnografia notturna.

Pubblicato da

Gianni Gitti

Specialista in Otorinolaringoiatria, Medicina del Sonno e Medicina Estetica

8
Lascia una commento

avatar
3 Flusso di commenti
5 Thread replies
0 Followers
 
Commenti di successo
Hottest comment thread
6 Comment authors
Gianni GittiDanielaMarikaGianni GittiBenedetta Recent comment authors
  Sottoscrivi  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Matteo
Ospite
Matteo

Grazie avuta questa mattina…..può dipendere anche dalla eccessivo uso di birra e sigarette????

Benedetta
Ospite
Benedetta

Mi ci sono svegliata stamattina, passa in fretta ? È molto fastidiosa

Marika
Ospite
Marika

Stamattina mi sono presentata alla guardia medica con questo disturbo, la quale mi ha prescritto cortisone. Non è eccessivo come rimedio?