Corpo estraneo nel naso: cosa fare?

Reading Time: 2 minutes

Il vostro bambino si è infilato accidentalmente qualcosa nel naso? Non sapete cosa fare e come risolvere il problema? Per prima cosa non improvvisiamoci dottori e rivolgiamoci ad uno specialista. Come nel caso di un corpo estraneo nell’orecchio o di una lisca in gola, dobbiamo assolutamente evitare di peggiorare la situazione.




Corpo estraneo nel naso: cosa provare a fare senza rischi

Qualora il corpo estraneo sia ben visibile e non particolarmente scivoloso è possibile tentare di aspirarlo mediante l’utilizzo di un aspiratore neonatale. La maggior parte delle famiglie con neonati, di solito, è in possesso di un aspiratore a bocca, utile per rimuovere le secrezioni nasali del bambino. Ribadiamo tuttavia che è possibile eseguire questa manovra solo qualora il corpo estraneo sia anteriore e ben visibile. In generale è preferibile tentare l’estrazione con il bambino in posizione seduta. Mettendo il bambino sdraiato aumenta il rischio di spingere il corpo estraneo in profondità. Manovre non appropriate potrebbero determinare il passaggio del corpo estraneo dal naso alle vie respiratorie del bambino.

Qualora il corpo estraneo sia scivoloso, come ad esempio una biglia o un oggetto sferico, è assolutamente indispensabile evitare di eseguire qualsiasi manovra poiché il rischio di spingere l’oggetto ancora più internamente è molto alto.

Corpo estraneo nel naso: cosa fare

Qualora il corpo estraneo non sia visibile o sia molto scivoloso (biglia, sfera, ecc), occorre rivolgersi subito ad un pronto soccorso. Il corpo estraneo deve essere rimosso da uno specialista il prima possibile, in modo da evitare che possa essere inalato dal bambino. Se un corpo estraneo nel naso rappresenta un pericolo, un corpo estraneo in un bronco rappresenta una vera e propria urgenza. Nella maggior parte dei casi lo specialista otorinolaringoiatra riesce a rimuovere il corpo estraneo mediante l’utilizzo di una particolare pinza nasale. In una percentuale non trascurabile di casi, tuttavia, il bambino potrebbe non essere collaborante e potrebbe essere necessario eseguire una sedazione. In una piccola percentuale di casi, purtroppo, si arriva alla necessità di dovere eseguire una vera e propria anestesia generale per rimuovere senza danni il corpo estraneo.

Cosa succede se lascio il corpo estraneo nel naso?

Un corpo estraneo lasciato nel naso può determinare diversi problemi. L’evenienza più pericolosa è forse quella che il corpo estraneo passi nelle vie respiratorie inferiori. Un corpo estraneo bronchiale o polmonare può provocare diversi danni e infezioni di diversa gravità. Se il corpo estraneo non passa nelle vie respiratorie inferiori, è possibile che l’infezione di sviluppi all’interno del naso. In quest’ultimo caso l’infezione – solitamente – si manifesta con fuoriuscita di secrezione maleodorante dalla narice interessata dal problema. Questa secrezione si sviluppa nei giorni successivi all’ingresso del corpo estraneo. In rari casi, soprattutto quando i genitori non si accorgono dell’evento, il corpo estraneo resta all’interno della cavità nasale per anni senza dare segno di se. Il corpo estraneo, in questi casi, può venire reperito nell’età adulta durante una fibrolaringoscopia eseguita per altri motivi.

0 0 votes
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments