Naso rotto o setto nasale rotto?

Reading Time: 2 minutes

Le fratture nasali sono una evenienza molto frequente. Tuttavia si tende spesso a fare confusione riguardo alla tipologia di frattura. In particolare si tende a confondere la frattura delle ossa proprie del naso, evenienza assai frequente, con la frattura del setto nasale, assai meno comune e più complessa da trattare.

Le fratture nasali di solito interessano la parte esterna del naso e non il setto nasale.

La maggior parte dei traumi produce la frattura delle ossa esterne del naso, definite ossa proprie. Assai più raramente – di solito per traumi di maggiore intensità – si produce anche la frattura del setto osseo-cartilagineo che divide in due, internamente, il naso. Non sempre la presenza di una frattura delle ossa proprie del naso determina una deformazione della piramide nasale. In molti casi i traumi determinano piccole fratture composte rilevabili solo con una attenta palpazione delle piramide. In altri casi invece, non per forza a seguito di traumi di maggiore entità, la deformità nasale risulta evidentissima.




La maggior parte delle fratture delle ossa proprie del naso, se viene valutata entro 24/48 ore dal trauma, può essere curata dallo specialista in otorinolaringoiatria mediante una riduzione in anestesia locale. In rari casi può essere necessario ridurre la frattura delle ossa nasali in anestesia generale. A seguito di traumi di maggiore entità, oltre alla rottura delle ossa proprie del naso, può determinarsi la frattura del setto nasale. In questa seconda evenienza occorre sempre procedere ad intervento chirurgico in anestesia generale. L’intervento che si esegue in caso di frattura del setto nasale assomiglia molto a quello che si esegue per correggere una deviazione del setto (settoplastica).

Se hai subito un trauma e sospetti un problema al naso, ti consigli di farti vedere al più presto. Lo specialista potrà rassicurarti sul da farsi e – qualora venga diagnosticato un problema – si potrà procedere da una rapida risoluzione in anestesia locale.

5 1 vote
Article Rating
Tag:
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments