Un solo occhio che lacrima? Ecco cosa devi sapere.

Perché preoccuparsi di una persistenze lacrimazione da un solo occhio
blank

Un sintomo a volte importante

Un’eccessiva lacrimazione da un solo occhio potrebbe essere il sintomo di una ostruzione a livello delle vie lacrimali. Le vie lacrimali consentono alle lacrime, in condizioni normali, di defluire dall’occhio al naso. In alcuni casi, queste vie possono ostruirsi. Talvolta il punto di ostruzione è il dotto naso-lacrimale, l’ultima parte delle vie lacrimali. L’ostruzione, col tempo, potrebbe anche determinare una sovra-infezione del sacco lacrimale con conseguente sviluppo di dacriocistite,  una infezione del sacco lacrimale. Ovviamente, la diagnosi deve essere eseguita da uno specialista oculista.




Se l’ostruzione viene confermata a livello del dotto nasolacrimale, la soluzione è chirurgica per permettere di ricostituire il corretto deflusso delle lacrime dall’occhio al naso. Tra le varie tecniche chirurgiche proposte negli ultimi anni, la dacriocistorinostomia endoscopica sembra essere una soluzione efficace e poco invasiva. Tale intervento viene svolto, di solito, dall’otorinolaringoiatra insieme all’oculista. Una recente meta-analisi* ha evidenziato numerosi vantaggi nell’utilizzo di una tecnica endoscopica: tra questi ricordiamo l’assenza di eventuali cicatrici esterne, la capacità di correggere simultaneamente la patologia intra-nasale  e la conservazione dell’azione di pompa del muscolo orbicularis oculi. Inoltre, per quanto riguarda le complicanze,  utilizzando questa tecnica, le  infezione post-operatorie sembrano essere più rare, così come il rischio di una revisione chirurgica  post-operatoria.

In conclusione, la dacriocistorinostomia endoscopica appare essere un intervento con alto tasso di successo, di basso impatto e con pochi rischi significativi.

*Huang J, Malek J, Chin D, Snidvongs K, Wilcsek G, Tumuluri K, Sacks R, Harvey RJ. Systematic review and meta-analysis on outcomes for endoscopic versus external dacryocystorhinostomy. Orbit. 2014 Apr;33(2):81-90.
4 1 vote
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments