Acufeni e insonnia: un problema serio

Reading Time: 2 minutes
Dormire bene per vivere meglio

Sappiamo tutti quanto sia importante dormire bene per vivere in salute. I soggetti con grave insonnia sperimentano serie difficoltà nella vita di tutti i giorni. Anche i soggetti colpiti da acufeni sperimentano difficoltà nel prendere sonno poiché, spesso, proprio in questa fase, gli acufeni si presentano con maggiore intensità. Purtroppo sappiamo quanto sia difficile oggi trovare una soluzione al problema degli acufeni. Nei casi gravi la terapia farmacologica con ipno-induttori appare la soluzione preferibile.  Quali altre soluzioni esistono?

blank

Dormire bene è importante.

Soluzioni artigianali per migliorare il riposo

Per migliorare il riposo dei pazienti con acufeni i vecchi otorinolaringoiatri consigliavano di tenere sul comodino una radio fuori frequenza a basso volume. Questo rimedio artigianale ha un razionale scientifico e mostra una certa efficacia. In effetti la presenza di un suono bianco di fondo, come appunto quello della radio fuori sintonia, garantisce una attenuazione dell’acufene.




Soluzioni tecnologiche per riposare meglio

Ai giorni di oggi le radio sono un reperto quasi storico. Gli smartphone e la tecnologia hanno relegato la presenza delle radio quasi esclusivamente alle automobili. Per questo motivo faccio fatica a consigliare di mettere una radio sul comodino ai miei pazienti. Molto più interessante invece potrebbe essere utilizzare un “cuscino sonoro”. Questo marchingegno high-tech, acquistabile anche su Amazon, è in grado di riprodurre suoni direttamente dallo smartphone o da un lettore mp3.  L’utilizzo del cuscino in associazione a melodie sonore bianche come il suono della pioggia o del mare, può essere di grande aiuto nei soggetti con problemi di addormentamento. Voi lo avete usato? Cosa ne pensate?

0 0 votes
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments