Esame audiometrico ed esame impedenzometrico – Mai nome fu meno indicato

Reading Time: < 1 minute

Nella pratica clinica otorinolaringoiatrica capita molto spesso di prescrivere un esame audiometrico ed un esame impedenzometrico.

blank

Molto frequentemente, dopo questa prescrizione, ci si sente rispondere: “Dottore ma io ci sento benissimo!”. Tutto questo dipende dal fatto che la maggior parte delle persone ritiene che questi esami servano esclusivamente per valutare la funzionalità uditiva… giustamente! Visto anche il nome! Per questo motivo io spesso rispondo che questi esami in realtà sono una specie di radiografia dell’orecchio che ci dice, sì, quanto sente il paziente ma soprattutto ci permette di capire come funziona l’orecchio. Questi due esami permettono di monitorare il successo della maggior parte delle terapie otoiatriche ma hanno… un nome difficile ed infelice! Sarebbe più utile chiamarli, magari, “test di benessere dell’orecchio“. Di certo sarebbe una dizione meno professionale ma più chiara per il paziente!

0 0 votes
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments