Visita Foniatrica.

Sei un "professionista della voce"? Usi la tua voce per lavoro durante la maggior parte della giornata e senti che per parlare devi sforzarti? Sei un cantante professionista o dilettante e la tua voce non "ti segue" più? Ricorda che parlare, per definizione, non deve comportare fatica: in condizioni normali nessuno avverte fatica nel parlare, così come nessuno la avverte nel respirare; sono due attività automatiche e naturali. Non credere che se perdi la voce sia sempre a causa di una "frescata": le infezioni delle vie respiratorie che determinano disfonia non sono così frequenti; chiedi a un tuo amico (e non ad un tuo collega) quante volte perde la voce in un anno.... e te ne accorgerai.

La maggior parte dei pazienti che arrivano all'osservazione del foniatra utilizzano in modo "professionale" la voce: insegnanti, avvocati, cantanti, ecc ecc. Per poter inquadrare correttamente il problema è sempre opportuno raccogliere attentamente la storia del disturbo ed ascolatare il vissuto del paziente: i fattori in grado di influenzare la capacità vocale sono infatti numerosissimi e spesso non riconosciuti dal paziente (alimentazione, allergie, idratazione, ecc ecc).

Con il termine "Visita Foniatrica" si intende la valutazione clinica della funzionalità e della morfologia laringea, eseguita da parte del medico specialista foniatra o otorinolaringoiatra. La laringe è un organo di fondamentale importanza per l'uomo ed ha tre principali funzioni: la fonazione, la deglutizione e la respirazione. Eseguendo una visita foniatrica lo specialista si pone l'obiettivo di determinare se queste tre funzioni fondamentali si svolgono correttamente o se una o più di una di esse risulti alterata.

La visita foniatrica viene classicamente eseguita tramite utilizzo di uno specchietto laringeo. Lo specchietto, dopo essere stato reso tiepido su una fiamma, viene portato dallo specialista (dotato di luce frontale) a livello del faringe mediante trazione della lingua, permettendo la visualizzazione del piano glottico: questa procedura, ancora valida ed ancora eseguita, viene detto "esame laringoscopico indiretto" in quanto la laringe viene visualizzata riflessa sullo specchietto.

Come si svolge una laringoscopia indiretta classica.

Con l'avvento della tecnologia, a questa metodica si sono affiancate altre procedure che hanno migliorato in modo decisivo l'inquadramento dei disturbi foniatrici: infatti, con il semplice esame laringeo indiretto (ovvero tramite specchietto) la visualizzazione dell'intero piano glottico (ovvero le corde vocali nella loro interezza) risulta spesso molto difficoltoso, soprattutto in soggetti con elevati riflessi faringei. Oltre a questo, la laringoscopia indiretta classica non permette di visualizzare le corde vocali nel loro movimento naturale ma soltanto in un atteggiamento forzato dalla trazione eseguita dal medico sulla lingua del paziente. Per questo motivo, molto spesso è necessario associare alla visita "classica" anche una fibrolaringoscopia flessibile che permetta di visualizzare il movimento delle corde vocali nella loro posizione naturale e non "in atteggiamento forzato" come succede con la tecnica classica, dove il medico tiene la lingua del paziente con una garza.

Come si esegue una fibrolaringoscopia: l'esame può essere eseguito anche senza video.

Una volta inquadrato il problema, lo specialista sarà in grado di suggerire al paziente la terapia più opportuna per il ripristino della corretta funzionalità laringea. Il tipo di trattamento potrà essere di tipo conservativo/logopedica o di tipo chirurgico nelle forme più gravi ed avanzate.. Il Centro di Rieducazione Ortofonica si occupa di riabilitazione del linguaggio e di riabilitazione logopedica in senso stretto da oltre 40 anni avvalendosi della collaborazione di un nutrito gruppo di esperte terapiste della voce in grado di eseguire trattamenti personalizzati sotto la supervisione dei medici specialisti afferenti al Centro. Tutto questo permette di poter seguire il soggetto "con problemi di voce" dalla diagnosi alla fine della terapia nella stessa Struttura.

    Presso il CRO il costo di una visita foniatrica (con fibrolaringoscopia non compresa) è di 45 Euro.
    La vista comprensiva di fibrolaringoscopia ha un costo di 100 Euro.